Jardín de Cactus: il parco “spinoso” di Lanzarote

It is not available yet for this language.


Lanzarote Jardin de Cactus map

 

Un’altra singolare creazione del buy provigil online safely signor César Manrique è il follow link Jardin de Cactus. Non fate l’errore di credere che sia solo per gli appassionati! Chiunque abbia un minimo di curiosità resterà stupito nel vedere questo vero e proprio museo a cielo aperto di piante grasse.

IL REGNO DI CACTUS, ALOE, AGAVE

A Lanzarote non troverete la natura rigogliosa dei climi tropicali. Essendo la più secca e arida delle isole, la sua flora è composta principalmente da go here piante grasse, hibiscus, strelitzie, e qui mi fermo perché sono gli unici nomi che posso sbandierare fingendomi un’esperta.

In questo campo la mia cultura è davvero bassa, faccio persino fatica a ricordare che forma abbia un garofano; ma proprio per questo sono la prova vivente del fatto che il Jardín de Cactus possa catturare l’interesse e l’entusiasmo di chiunque.

 

Lanzarote, Jardin de Cactus - occhio alle spine!
Io che prendo confidenza con queste spinose creature

 

Qui Manrique ha dato spazio a tutte le creature che a Lanzarote si sentono “a casa”, godendo delle condizioni climatiche più adatte a loro. Ha quindi pensato di costruire una vera e propria struttura “a teatro” con tanto di gradoni, creando dei percorsi circolari che ospitano piante grasse di tutto il mondo, con tanto di etichetta con nome e provenienza.

 

Lanzarote, Jardin de Cactus - piante grasse
Jardín de Cactus

 



Devo dire, è stato davvero divertente percorrerle e incontrare piante grasse di forme assurde: alcune sembravano cervelli, altre avevano dei fiori così belli da sembrare rose nere, altre ricordavano delle enormi ananas piantate nel terreno. Si, sto parlando davvero da ignorante in materia, ma ripeto: la bellezza di questo posto è proprio la sua semplicità, la particolarità dei suoi buffi “abitanti”, che impressiona gli amanti del genere per la sua eccellente varietà, diverte e sorprende chi non ne sa nulla.

 

Lanzarote, Jardin de Cactus
Jardín de Cactus

 

L’ambiente è così surrealmente naturalistico che per alcuni istanti ho creduto di essere in uno strano paese delle Meraviglie. Centinaia di uccelli la pensano come me, perché si sono insediati nei punti più alti della struttura e fanno da sottofondo costante alla visita 🙂

Il Jardin de Cactus ospita anche un mulino panoramico, un laghetto, un negozio dove acquistare souvenirs, semi di cactacee, piantine di aloe e cactus, creme vegetali… e soprattutto troverete anche un bar dall’arredamento a tema cactus. No, le sedie non hanno le spine!!! 😀

 

Lanzarote, Jardin de Cactus - bar
Jardín de Cactus – bar

NOTE PRATICHE

Il Jardín de Cactus è un’attrazione a pagamento; il biglietto costa 4,50€ per i non residenti. Se però avete intenzione di visitare anche altre attrazioni a Lanzarote, c’è la possibilità di fare dei biglietti speciali, “pacchetti convenienza” per 3 attrazioni a scelta tra:

Si possono comprare direttamente nelle biglietterie delle attrazioni stesse, dove troverete la tabella delle combinazioni con i prezzi (alcune costano 9€, altre 4,50€, da qui la differenza di costo delle combinazioni). Si risparmiano parecchi soldini, soprattutto se si viaggia in più di 2 persone, quindi meglio saperlo prima!

Godetevi un po’ di foto, parleranno sicuramente più chiaro di me!

 



 

ALTRO SU LANZAROTE:

10 Comments

  1. Pingback: La Geria – Le strade del vino | Vita da canari

  2. Pingback: Castillo de San José: fame, arte… e amore | Vita da canari

  3. Pingback: La terra dei vulcani: il paesaggio lunare di Lanzarote – Vita da canari

  4. Pingback: Castillo de San José: fame, arte... e amore • VITA da CANARI

  5. Pingback: Arrecife: la mia nuova capitale • VITA da CANARI

  6. Pingback: Charco De Los Clicos: il lago verde • VITA da CANARI

  7. Pingback: Mirador del Rio: senza fiato! • VITA da CANARI

  8. Pingback: La Geria - Le strade del vino di Lanzarote • VITA da CANARI

  9. Pingback: La terra dei vulcani: il paesaggio lunare di Lanzarote • VITA da CANARI

  10. Pingback: LagOmar: l'assurda storia della casa da sogno di Omar sharif • VITA da CANARI

Leave a Reply

Your email address will not be published.