La Gomera

La Gomera Isole Canarie Vita da Canari

La Gomera: l’isola che fischia!

Questa è la patria dell’unico dialetto fischiato del mondo: il Silbo Gomero, dichiarato dall’Unesco “Patrimonio Immateriale dell’Umanità”.

Non fatevi ingannare dalla sua piccola dimensione: nonostante sia tra le 3 minori delle Isole Canarie, La Gomera vi stupirà per la sua incredibile ricchezza naturale, la varietà dei suoi paesaggi, e per i suoi spettacolari tramonti.

Degna di nota è anche la sua gastronomia: qui si producono miele di palma, formaggi di capra, ottimo vino bianco e soprattutto sarà impossibile non notare le immense coltivazioni di platano canario.

Visitare l’isola e “perdersi” tra i sentieri del Parque Garajonay, il vero “polmone verde” delle Canarie, è un’esperienza che non ha prezzo!

È l'isola che fa per te se...

  • …se vuoi scoprire il lato “verde” delle Isole Canarie.
    Tra il Parco Nazionale che si estende per quasi metà dell’isola, e le molteplici specie di vegetazione eccezionalmente conservate, La Gomera è un vero paradiso verde!
  • …se sei una “buona forchetta” e apprezzi la gastronomia locale.
    Tra vino, formaggi, frutta e ricette tipiche, non c’è possibilità di rimanere delusi. L’unico rischio è quello di tornare a casa con qualche kilo in più!
  • …se pensi che la ricchezza di un viaggio sia conoscere la gente del luogo.
    Nonostante il turismo qui sia tutt’altro che massivo, la (poca) gente del posto è incredibilmente amichevole e cordiale. Uno dei tesori più importanti de La Gomera è proprio IL SUO POPOLO!

Leggi i miei post sull'isola di La Gomera: